button1          
CENTRO ACCOGLIENZA VITA 
Via Lungotronto n. 2, 63100 ASCOLI PICENO (AP)
Tel. 0736 261687 - mail: info@cavascolipiceno.it
ORARIO APERTURA: LUNEDI' e VENERDI' DALLE ORE 10 ALLE 12
FUORI ORARIO 349.7262801 - 335.5856325 - 0736 258889
 
 button2
 

-1981- referendum abrogrativo della legge di interruzione di gravidanza-

 

 caterina

Un calendario fittissimo di incontri fu compilato da Eugenia, che con il suo costante impegno raccolse intorno a sé un gruppo di collaboratori che spiegassero con chiarezza e capacità di con­vinzione i termini del problema e le modalità del voto, in tutte le località della diocesi, anche il più sperduto paesino, senza tra­scurare comunità religiose, asso­ciazioni laicali, radio e televisioni locali. Molti ricordano ancora come al suo instancabile fervore non si potesse dire di no e si fos­se spinti a rispondere con uguale spirito di fede. Nel ricordo ap­paiono esaltanti quei momenti di ferma fiducia nel valore della vita umana, momenti resi drammatici dal simultaneo attentato contro il Papa Giovanni Paolo II, ma soste­nuti dalla speranza di poter impe­dire che a tanti bambini concepiti fosse negato di vedere la luce!

E, infatti, non fu un lavoro del tutto andato a vuoto, perché il respon­so delle urne nei seggi dei comuni della nostra diocesi diede il 40% di "sì" al referendum abrogativo della legge sulla interruzione di gravidanza, mentre la media na­zionale fu del 32%. Pur constatando questa deludente minoranza, Eu­genia non si arrese e senza rim­pianti diceva che era stato fatto tutto il possibile e che occorreva essere sereni perché, in coscienza, non era stato trascurato nulla!

Perciò la disillusione diede mag­giore forza per andare avanti, approfondire il problema, porsi nella società come incitamento a credere nella difesa della vita nascente ed investire energie per un'azione di solidarietà.

da piccola al mare

Immagine

 

Pagina     1  2  3  4  5